Banner Iceland

Islanda: viaggiare lungo la Ring Road

L’Islanda è il posto perfetto per un’avventura all’insegna della natura: l’entroterra del paese vanta paesaggi vulcanici davvero strepitosi e cime rocciose che nascondono cascate maestose.

Fortunatamente per chi decide di avventurarsi alla scoperta di queste bellezze naturali, gli islandesi hanno costruito una comoda rete stradale che circonda l’isola. Questa strada, chiamata appunto Ring Road, permette di visitare comodamente molte delle bellezze naturali dell’Islanda. Imboccando la Ring Road, sarà possibile scoprire paesaggi mozzafiato che sembrano usciti direttamente da un film di fantascienza, guidando per le scenografiche coste islandesi e andando a caccia del suggestivo spettacolo verde smeraldo dell’aurora boreale.

Westfjords

Situato fuori dalle rotte turistiche principali,il territorio della regione dei fiordi dell’ovest costituisce una spettacolare penisola che precipita nell’Oceano Atlantico. La riserva naturale di Hornstrandir regala panorami sublimi, passando lungo la costa e attraverso deliziosi villaggi tradizionali. Assolutamente imperdibili le vaste cascate di Dynjandi, senza dubbio tra le più belle del paese.

Jökulsárlón

Una collezione luminosa di sculture di ghiaccio caratterizza la laguna di questo magico ghiacciaio. L’azzurro etereo del ghiaccio crea un netto contrasto con le sabbie scure della spiaggia, rendendo questo luogo davvero incantevole. Con un giro in barca è possibile avvicinarsi agli iceberg più grandi, e per i più fortunati sarà possibile avvistare una foca di passaggio.

Skaftafell

Situato all’interno di un vasto parco naturale, Skaftafell ospita alcuni luoghi di straordinaria bellezza. Il paesaggio è caratterizzato da ampie valli fluviali e da imponenti ghiacciai. All’interno del parco si trova la cascata di Svartifoss, conosciuta anche come Cascata Nera. Questo incredibile spettacolo della natura è costituito da grandi rocce vulcaniche geometriche ed è raggiungibile in 45 minuti a piedi percorrendo un sentiero che parte dal campeggio del parco. 

Reynisfjara

La spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara è la più famosa della costa meridionale dell’Islanda e una delle più note spiagge del mondo. La sua bellissima sabbia nera e le onde potenti che si infrangono con forza sui vicini faraglioni ne fanno un luogo davvero unico da visitare e una popolare location per le riprese di colossi cinematografici e televisivi come Star Wars e Game Of Thrones. 

Krafla

Questo magnifico paesaggio vulcanico si trova nel nord dell’Islanda nella regione di Myvatn. Impreziosita da una maestosa caldera azzurra, l’area rappresenta un’attrazione naturale davvero magica che sarà impossibile dimenticare. L’arancione bruciato e lo scarlatto interrotto da gorgoglianti ruscelli di fumo bianco, fanno sì che sembri quasi di essere atterrati su un altro pianeta. Il persistente odore di zolfo non basterà a scoraggiare i visitatori di questo luogo incredibile.

Aurora boreale

Da settembre ad aprile, il buio cielo invernale dell’Islanda rende più facile “catturare” la quasi inafferrabile aurora boreale. Il modo migliore per ammirare questo spettacolo di luci danzanti è cercando di allontanarsi dai centri abitati, come Vik e Þingvellir, ma anche restando più vicini a Reykjavik è possibile cogliere l’occasione di vedere queste magiche luci ballerine verdi smeraldo. Complici, ovviamente, un cielo senza nuvole e una buona dose di fortuna.